Doppietta dell’Ospedaletti contro il Mignanego

Gli Orange di Alan Carlet hanno vinto in trasferta per 2-0

La capolista si conferma nella trasferta di oggi pomeriggio contro il Mignanego che si è disputata al Grindona di Pontedecimo.

Una sfida che ha visto gli Orange di Alan Carlet mostrare due volti. Partenza sprint con la rete fortunosa di Scappatura al primo minuto: il portiere sbaglia il rilancio colpendo il numero 9. La palla prende la parabola di un pallonetto e si insacca in rete.

Per gli appassionati delle statischiche, l’Ospedaletti aveva segnato nuovamente subito dopo il fischio d’inizio anche la settimana scorsa.

Tornando al march, gli ospiti proseguono incessantemente l’iniziativa. Lo stesso Scappatura finisce per servire un assist al bacio sui piedi di Fabio Sturaro che concretizza la bellissima azione orange inziata al 16° minuto.

Il primo tempo si chiude con due reti di differenza.

Nella ripresa il Mignanego cambia assetto con tre nuove sostituzioni che mettono in difficoltà l’Ospedaletti.

Leggi anche:  Ritirato dal mercato zenzero in polvere per rischio Salmonella

Complice un calo fisiologico di concentrazione, nel secondo tempo la squadra di Pedemonte le prova tutte ma senza fortune. La porta difesa da Frenna rimane inviolata.

Da segnalare

Esordio di Valentino Cassini, il quale, dopo Travella, è il secondo giocatore del settore giovanile a trovare spazio in prima squadra dal primo minuto.

LE FORMAZIONI

L’undici Orange titolare: Frenna Matteo in porta, Negro Alessio, Fici Roberto, Schillaci Mattia (2000), Ambesi Elia, Negro Andrea, Sturaro Fabio, Cassini Valentino (2002), Scappatura Alessandro (’99), Miceli Armando, Ventre Michael.

Partono dalla panchina: Eramita Gianmarco (2001), Artioli Giovanni (2000), Moraglia Andrea, Gambacorta Luca (‘99), Cadenazzi Fabrizio, Saba Matteo, Trotti Cristian.