C’era un volto assai noto del calcio sanremese questa sera in gara a Caduta libera, il format televisivo condotto da Gerry Scotti in onda per la quarta stagione su Canale 5. Si tratta dell’ex difensore centrale della Sanremese Maurizio Podestà, che appese le scarpette al chiodo una quindicina di anni fa, è stato un apprezzato allenatore oltre ad aver svolto il ruolo di team manager dell’Entella in serie B. Ora è un agente immobiliare a Savona.

La performance di Podestà, tuttavia è durata poco. E’ uscito quasi subito dal gioco. Alla domanda “Il personal che cura il tuo look” non ha saputo la risposta, che era “stylist”.

Maurizio Podestà, 50 anni, era salito alla ribalta delle cronache locali poco più di un anno fa, per un episodio poco “calcistico” avvenuto prima dell’inzio del match tra Albenga e il Genova Calcio di cui era allenatore. Fu aggredito da un giocatore avversario con una mazza da baseball (LEGGI QUI)