Confartigianato esulta: via libera al registro De.Co

«Una legge, da noi richiesta, che tende alla valorizzazione di tantissimi prodotti, spesso sconosciuti, ma di grande valore turistico e sociale».Commenta così Luca Costi, segretario regionale di Confartigianato Liguria, dopo l’approvazione all’unanimità da parte della III Commissione Attività produttive, Cultura, Formazione e Lavoro della proposta di legge 188 sul “Registro regionale dei Comuni con prodotti De.Co.”.

La legge

La legge prevede l’istituzione del Registro delle Denominazioni comunali
(De.Co.), in cui vengono iscritti i prodotti tipici agroalimentari di ogni
Comune, che abbiano ottenuto la De.Co., e i soggetti privati e giuridici
che effettuano le produzioni tradizionali. In base alla legge, è previsto
anche il Regolamento di iscrizione al registro regionale De.Co., che
rappresenta il riferimento orientativo per i Comuni per realizzare
procedure omogenee nell’attribuzione della denominazione.

“Ora ci aspettiamo un’andatura approvazione in consiglio”

«Un sentito ringraziamento al presidente della III Commissione Andrea
Costa, al gruppo della Lega Nord e a tutti i consiglieri che hanno votato
la proposta di legge, per la sensibilità dimostrata e l’attenzione verso
le nostre produzioni e tradizioni – conclude Costi – Ora ci aspettiamo una
rapida approvazione della legge in consiglio regionale».