Disastro a Olivetta

Un’automobilista di 62 anni, di Entracque (Cuneo), ha perso il controllo della propria auto, un fuoristrada Suzuki Jimny, sulla statale 20 della val Roya, nel Comune di Olivetta San Michele, finendo nel dehor di un negozio di giardinaggio (La Bottega dell’Agricoltura), dove ha travolto il titolare, di 44 anni e il figlio, di circa 15 anni. I tre sono rimasti seriamente feriti – il ragazzo è stato portato in elicottero al Santa Corona di Pietra Ligure – ma per fortuna non sono in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118, con i vigili del fuoco e i carabinieri. Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica dell’incidente. Non è ancora chiaro se la donna sia uscita fuori strada, tra l’altro cappottandosi sul marciapiede, per un colpo di sonno o per altro motivi. E’ stata comunque sottoposta a tutti gli accertamenti medici, per verificare l’eventuale assunzione di alcol o farmaci. Ingenti i danni alla struttura. La vettura ha anche abbattuto dei pilastri incemento

Leggi QUI le altre notizie