Prosegue l’attività promozionale dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo all’estero grazie, in questo caso, al concorso canoro “sanremoJunior” – organizzato dalla Kismet di Sanremo – che vede da anni l’orchestra sanremese accompagnare dal vivo, sul palco del Teatro Ariston, i concorrenti della Finale Mondiale.
Una collaborazione nata tra l’Orchestra Sinfonica e “sanremoJunior” – concorso internazionale per cantanti solisti tra i 6 e i 15 anni – con lo scopo di portare il nome della Fondazione e della città dei fiori nelle maggiori capitali, in occasione della scelta dei concorrenti che si esibiranno a Sanremo mercoledì 18 aprile durante la 9° edizione, con la Sinfonica condotta dal Direttore Artistico e Stabile M° Giancarlo De Lorenzo.

Nella recente Finale – svoltasi lo scorso 21 febbraio al Teatro Hybernia di Praga, sotto il Patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale – che riguardava Repubblica Ceca e Repubblica Slovacca, il Presidente della Fondazione Maurizio Caridi è intervenuto durante la manifestazione e nel corso della premiazione, illustrando l’attività della “Sinfonica” in Italia ed all’estero.
Nella Finale di Praga i concorrenti sono stati accompagnati da una interessante formazione orchestrale composta da sole donne, segno che la nostra Sinfonica ha fatto scuola e che le grandi tappe di questo concorso internazionale non avvengono più cantando su base, ma con la musica eseguita dal vivo”. – Ha dichiarato Caridi – “Ho trovato grande professionalità da parte degli addetti ai lavori ed un altissimo livello qualitativo dei partecipanti e le selezioni nella due Repubbliche, quella Ceca e quella Slovacca, sono state molto seguite”.

Leggi anche:  Inquinamento: la chiazza oleosa è uscita dal porto di Ventimiglia. Foto

Nelle prossime settimane si terranno altre finali nazionali, in programma nelle maggiori capitali europee, in alcune delle quali saranno nuovamente pubblicizzate l’attività dell’Orchestra Sinfonica e di Sanremo città della musica.