Dopo Riva Ligure e Santo Stefano al Mare, nei giorni scorsi è arrivato a San Lorenzo al Mare. Si tratta del Progetto Racchette di Classe istituito dal MIUR e dal CONI in sinergia della FederTennis e della FederTennisTavolo.

Racchette di classe: il progetto arriva a San Lorenzo al Mare

Sotto l’egida dell’UNICEF, le associazioni Taggese Tennis e Tennistavolo Regina Riviera Fiori Liguria hanno infatti organizzato un concorso di disegno dove rappresentare con fantasia queste discipline sportive.

I disegni preparati dai bambini e dalle bambine sono stati una sessantina, da parte delle classi 3a/4a/5a Elementare della Scuola Primaria di San Lorenzo al Mare.

Presenti alla premiazione, l’assessore allo Sport Enzo Mazzarese, delle insegnati del plesso, del presidente e vicepresidente Raffaele Regina e Salvatore Lombardo, assieme ai delegati del Tennis Taggia. Gli elaborati sarebbero stati premiati tutti per la buona volontà espressa, ma per il principio della competitività sportiva si è voluto dare un piccolo riconoscimento ai primi tre migliori disegni di ogni classe.

Leggi anche:  Fabio Fognini sconfitto dopo una maratona di 5 set contro il croato Cilic al Roland Garros

I piazzamenti

Terza Elementare: 1°) Melissa Adrovic – 2°) Sofia Magurno – 3°) Samuele Marchionni

Quarta Elementare: 1°) Demetra Rossi – 2°) Thomas Vallegro – 3°) Alessia Re

Quinta Elementare: 1°) Sebilhan Eller – 2°) Elisabeth Capra – 3°) Alessandro Gala