Un fine settimana esaltante per le squadre giovanili della Pallamano Ventimiglia, che impegnata sia con gli Under 13 che con gli Under 15, ottiene in quattro incontri, quattro vittorie importantissime e significative in una stagione che partita in sordina, si sta verificando eccezionale e condita da risultati prestigiosi.

Solo vittorie per gli under 13 e 15 della Pallamano Ventimiglia

Ma andiamo per ordine. Sabato pomeriggio a Nizza, gli Under 15 giocavano la loro ultima partita nel girone B del Campionato dipartimentale delle Alpi Marittime francesi, sfidando i padroni di casa del OGC Nizza, sola squadra che poteva impensierire i ponentini, per la conquista del primo posto nel girone. I giovani guidati da Pippo Malatino, hanno disputato un incontro perfetto, infliggendo una dura sconfitta ai loro avversari e qualificandosi per i quarti di finale con lo status di favorita; 25-15 il risultato finale che segna chiaramente la superiorità dei ventimigliesi. Alla partita, era presente anche il delegato Nazionale delle relazioni franco italiane Davide Busalacchi, che a fine gara si è complimentato per l’eccellente prestazione dei ragazzi frontalieri.
Gli stessi Under 15, disputavano domenica il Concentramento Regionale, giocando due incontri contro il San Camillo Imperia, battuto 16-11 e lo SG Spezia, superato con il netto punteggio di 39-5. Con queste due vittorie, il Ventimiglia si issa solitario in testa alla classifica, in virtù della sconfitta dei campioni uscenti del Riviera Handball contro l’ABC Bordighera.

Leggi anche:  Domani Fognini affronterà l'australiano Kyrgios

La vera impresa della giornata, la compivano però gli Under 13, che a La Colle sur Loup, giocavano il quarto di finale della categoria Eccellenza. Dopo una dura e difficile partita, conclusa in parità 21-21, i giovani di Massimo Agnese, superavano ai rigori finali i loro avversari, qualificandosi così alle semifinali, dando lustro ad una bellissima stagione, che li vede ormai nell’olimpo delle squadre delle Alpi Marittime.

“Siamo veramente soddisfatti della crescita dei nostri ragazzi, i risultati di questa settimana sono importantissimi e danno un impulso fortissimo a tutto il nostro movimento.
Il lavoro dello staff tecnico che oltre Pippo Malatino e  Massimo Agnese e quest’anno arricchito dalla collaborazione dei giovani Alessandro Gangemi, Andrea Agnese e Raffaele Iorio, deve ritenersi veramente soddisfatto dal lavoro svolto e orgoglioso di questi magnifici ragazzi, che continuano nel solco della tradizione vincente della Pallamano Ventimiglia che ormai al suo diciassettesimo anno di attività, continua a mietere risultati vincenti con disarmante puntualità. “