Argentina in retrocessione dopo la sconfitta di oggi

Si conclude con una netta sconfitta l’ultima trasferta in Liguria della stagione 2017/18 dell’Argentina

Si conclude con una netta sconfitta l’ultima trasferta in Liguria della stagione 2017/18 dell’Argentina. Partita senza storia che ha visto i padroni di casa guadagnare tre punti importanti nella lotta salvezza. Con la sconfitta di oggi per gli armesi arriva anche il verdetto della matematica: la retrocessione è ora realtà.

LE DICHIARAZIONI

Casu: “Abbiamo preso il gol a freddo, dopo pochi secondi dal fischio di inzio. Il risultato parla chiaro anche se abbiamo avuto qualche occasione per segnare anche noi. Ho visto una squadra scarica mentalmente e il risultato è la diretta conseguenza”.
I tabellini
 LIGORNA – ARGENTINA 4-0

(1′ Chiarabini, 30′ Oneto, 80′ Valenti, 88′ Panepinto)

LIGORNA: 1 Fenderico, 2 Capotos, 3 Moresco, 4 Cioce, 5 Dall’Osso, 6 Masella, 7 Zunino, 8 Serinelli, 9 Valenti, 10 Chiarabini, 11 Oneto. A disp.: 12 Viola, 13 Gilardi, 14 Gallotti, 15 Lembo, 16 Clematis, 17 Cantatore, 18 Panepinto, 19 Vassallo, 20 Miello. Allenatore: Monteforte

ARGENTINA: 1 Trucco, 2 Perpignano, 3 Lo Pape, 4 Ginatta, 5 Di Lauro, 6 Fiuzzi (c), 7 Pierini, 8 Martelli, 9 Vitiello, 10 Ruggiero, 11 Galesio. A disp.: 12 Mandelli, 13 Padovani, 14 Napoli, 15 Russo, 16 Aretuso, 17 Malafronte, 18 Tardioli, 19 Cianciaruso, 20 Gaudio. Allenatore: Casu
DIRETTORE DI GARA: sig. Gabriele Restaldo (IVREA)
ASSISTENTI: sig. Luca Bernasso (MILANO) e sig. Luca Noé Marseglia (MILANO)