L’Ospedaletti Calcio dà il benvenuto al nuovo allenatore della prima squadra Alan Carlet che raccoglie il testimone lasciato da Roberto Biffi.

Alan Carlet nuovo allenatore della prima squadra Orange

Proveniente dal Bordighera, Carlet è un professionista del pallone con oltre 280 presenze. “La società vuole investire su Alan Carlet – spiega il direttore sportivo Roberto Borgese – perché è un allenatore emergente ma che ha dimostrato da subito una grande voglia di fare. Con lui vogliamo portare avanti un ragionamento sul medio periodo, ponendoci l’obiettivo di elevare la squadra a livelli ancora superiori”.

Il presidente Luca Barbagallo: “Come dirigenza da alcuni anni stiamo puntando l’attenzione sul settore giovanile, investendo molto sui ragazzi. A mister Carlet chiediamo per prima cosa di lavorare tenendo la bussola puntata su questo progetto”.

“Sono davvero contento di diventare parte degli Orange” commenta mister Carlet. “Subito dopo la fine del campionato c’è stato uno scambio tempestivo di contatti e questo mi gratifica ancora di più. Ora sta a me cercare di migliorare ancora e fare il massimo per dare spazio ai giovani, una mission alla quale la società tiene molto. Ospedaletti è una piazza importante dove non si gioca per salvarsi. La convinzione che devono avere in testa i giocatori era e deve essere solo una: dare il massimo per disputare un buon campionato. Al mio fianco ci saranno Ivano Teti, con cui ho collaborato la scorsa stagione, e Paolo Lamberti. Le premesse non potevano essere migliori”