E’ saltata, per l’assenza del nuovo segretario comunale, che entrerà in servizio, lunedì prossimo, la firma per l’ingresso in Consiglio comunale a Sanremo di Fabio Ormea della lista civica Siel (Sanremo Insieme Ecologia e Libertà).

Ex Sel ed oggi membro della Sinistra Italiana, Ormea subentra al consigliere di maggioranza Francesco “Cesco” Prevosto, stroncato da un infarto la notte del 30 dicembre scorso, mentre si trovava a Montecarlo con la moglie.

Ormea che potrebbe non restare in maggioranza, ma sedere sui banchi dell’opposizione o nella migliore delle ipotesi restare indipendente, avrebbe dovuto firmare oggi l’atto di nomina, ma fatalità il nuovo segretario comunale, Tommaso Lamendola (che subentra a Concetta Orlando) prende servizio la prossima settimana.

“Dovrebbe accadere qualcosa di davvero eclatante, perchè possa restare in maggioranza”, avverte Ormea che ancora non ha digerito l’azzeramento della Giunta, risalente all’estate scorsa, da parte del sindaco Alberto Biancheri (indipendente appoggiato dal Pd), che ha messo fuori dall’esecutivo l’assessore al Turismo, Daniela Cassini, espressione del Siel.

Leggi anche:  Nave Acquarius, Bevilacqua (Lega): "Risvolti importanti anche a livello locale"

“Sinceramente, vorrei mantenere una posizione indipendente, ma sto incontrando un po’ tutti i rappresentanti dei partiti e delle liste, per capire come comportarmi. Sono in fase di confutazione”. Conclude Ormea: “Quella col sindaco non è una distanza di carattere amministrativo, ma politico. Condivido l’operato dell’amministrazione, ma non la scelta di spostarsi a destra”.