Un altro nome si aggiunge alla lista civica di centrodestra “Bordighera Vince”, che fa capo al commercialista Vittorio Ingenito come candidato sindaco.

“Con grande entusiasmo e spirito di servizio – avverte Ingenito – ha infatti scelto di partecipare alla nostra lista civica il titolare della Farmacia Centrale, Stefano Gnutti”.

Di questa mattina la notizia che i tre “dissidenti” dell’attuale sindaco Giacomo Pallanca (Mauro Bozzarelli, Giovanni Ramoino e Stefano Sapino), un tempo appartenenti alla lista civica Progetto Bordighera, hanno deciso di candidarsi con Ingenito.