Costretti a passare dalla Francia per votare in Italia, a causa di un masso sulla strada. Si tratta degli abitanti delle frazioni di Grimaldi, Mortola e Ciotti, iscritti al seggio numero “23”, di frazione Latte, a Ventimiglia – in tutto circa cinquecento aventi diritto – molti dei quali oggi hanno rinunciato al voto, per il disagio.

Considerato che la vecchia statale Aurelia è stata chiusa, venerdì scorso, dall’Anas, per una frana (e probabilmente non aprirà prima di martedì prossimo) gli abitanti che hanno votato, sono stati obbligati a percorrere una ventina di chilometri in auto (tra andata e ritorno), col disagio, inoltre, di un passaggio a livello a volte chiuso. Per questo il seggio “23” è uno di quelli con la più bassa affluenza in città.