Al via dal 14 al 16 novembre “Orientamenti”, il Salone per aiutare i giovani a scegliere percorsi di studio e lavoro che si terrà ai Magazzini del Cotone con una nuova sigla e un nuovo logo “OM”. Il brand, che verrà declinato per tutte le varie iniziative che compongono la manifestazione OM-Scienza OM-Sailor OM-CareerDay OM-Forum OM-abcd, pone l’accento sull’aspetto centrale dell’orientamento per il quale è stato riconosciuto dal MIUR il suo ruolo di evento nazionale. All’interno del Salone Orientamenti sarà presente anche Fiera di Genova con la parte “OM-abcd” dedicata alle tecnologie digitali, all’innovazione, al turismo scolastico e alla mobilità giovanile.

La manifestazione, con più di 50 seminari e 90 presentazioni di percorsi formativi, vedrà la partecipazione di oltre 20 testimonial e 150 stand a cui si aggiungeranno anche le presenze del Ministero dell’Istruzione, del Ministero del Lavoro, e delle Regioni italiane.

All’interno del Salone torna  l’atteso appuntamento con il CareerDay, che quest’anno ospiterà oltre 80 aziende, con 1166 annunci di lavoro di cui 687 nel settore turistico (di cui 460 animatori turistici), 159 nel commercio, 87 in ingegneria, 72 nel settore informatico, 51 in quello amministrativo/uffici, 48 nel settore tecnico e 62 in altri ambiti. Guardando le tipologie contrattuali abbiamo 20 apprendistati, 833 tempi determinati e 125 tempi indeterminati (+150% rispetto al 2016).