Fausto Placucci, l’imprenditore alberghiero titolare della Hope Srl che per un certo periodo aveva rilevato dal Gruppo Cozzi Parodi la gestione degli alberghi De Paris di Sanremo, Castellaro Golf Resort e Marina degli Aregai, è indagato per reati fiscali (tecnicamente omesso versamento Iva per ltre 280mila euro) dalla procura della repubblica di Imperia. Placucci, che intervistato dal Secolo ha precisato di essere in grado di chiarire tutto e che le fatture rispetto alle quali gli vengono contestate le irregolarità si trovano in realtà a disposizione del suo commercialista, non aveva lasciato un’impronta positiva del suo passaggio in Riviera. Tanto che agli alberghi presi in gestione dal Gruppo Cozzi Parodi, che li aveva realizzati o ristrutturati, hanno avuto stagioni travagliate, fino ad essere costretti a chiudere perché privi di corrente elettrica per via delle bollette non pagate.

Secondo il pm Lorenzo Fornace, sulla base delle indagini della Guardia di Finanza, alla quale è stato demandato il compito di effettuare un sequestro preventivo per importi analoghi, le somme contestate ammontano a 285mila euro per presunte fatture false o per operazioni inesistenti.

Nei mesi scorsi il Gruppo Cozzi Parodi, che ha superato indenne un’intricata vicenda giudiziaria con la procura che aveva chiesto e poi ritirato il fallimento della capofila Marina degli Aregai, aveva ottenuto dal tribunale la restituzione della gestione degli alberghi da parte della Hope del lombardo Placucci per inosservanza dei termini contrattuali.