Oggi sono stati presentati ufficialmente gli eventi in programma quest’estate a Ventimiglia.

Estate 2018: gli eventi a Ventimiglia

“Sarà una stagione particolarmente ricca” spiega il sindaco Ioculano. “Gli eventi al Teatro romano slitteranno un po’ a causa di alcuni problemi burocratici. Continuano preziose collaborazioni tra cui quella con LiberTeatrum che organizza la rassegna Hanbury che spettacolo!. Ancora, quella con Confcommercio per alcuni eventi specifici, tra cui la Notte Bianca”.

Tra i grandi nomi ospiti, i Modena City Ramblers e la PFM (LEGGI QUI).

Hanbury, che spettacolo!

Da domenica 24 giugno, inizia la rassegna ai giardini Hanbury. “È il quinto anno che diamo il via a questa rassegna” spiega Diego Marangon. “Saranno 10 gli spettacoli, ci saranno delle cose nuove ma anche la conferma di alcuni eventi che stanno funzionando bene e che quindi vogliamo riproporre”. Hanbury, che spettacolo! inizierà con un excursus storico sul 1968. “Sono successi molti avvenimenti, oltre ovviamente al maggio francese e italiano. Parleremo però anche di cose amene”.

E ancora, Yoga Beat, serate yoga a gruppo di musica. Il 21 luglio verrà replicata la collaborazione con il ristorante Hanbury, mentre il 28 luglio ci sarà l’originale serata Aperimilonga. Alessandro Bergallo, del Teatro della Tosse, chiuderà l’8 settembre con uno spettacolo “Settanta mi dà tanto” in occasione dell’anniversario della nostra Costituzione.

Le domeniche, inoltre,  sarà gratuito l’accesso agli Hanbury per i residenti a Ventimiglia.

Il Teatro romano

L’inaugurazione del Teatro romano è stata posticipata al 18 agosto. Confermato, come evento di apertura, il tributo ai Pink Floyd.

Notte Bianca

“Siamo aperti a qualsiasi tipo di collaborazione” spiega Gianluca Berlusconi di Confcommercio. “Non ci saranno ambulanti, ma tutti gli esercizi commerciali aperti. Ci sarà musica e divertimento per tutti. È un evento che esiste da anni e verrà organizzata sicuramente, nonostante le recenti polemiche, il 30 giugno”.

Leggi anche:  Festa di San Giovanni: il programma di questa sera

Il 31 luglio e il primo agosto ci sarà l’iniziativa “I sapori della marina”. “Ci sono tanti ristoratori capaci, abbiamo una location fantastica, perché non la sviluppiamo anche a Ventimiglia? La risposta è stata molto positiva”. Confermato il desbaratu il 5 agosto.

Emergenze e cena in bianco

Il 13 luglio si terrà l’evento Emergenze a Ventimiglia Alta. 13 artisti realizzeranno altrettante tele sulle urgenze contemporanee. Questi disegni verranno esposti il giorno dopo, il 14 luglio, durante la cena in bianco organizzata sulla terrazza del Forte dell’Annunziata dal Comitato Pro Centro Storico.

Istigazione alla bellezza

“Quest’anno allarghiamo la nostra prospettiva. Saremo per tre appuntamenti al Forte dell’Annunziata, sulla terrazza” spiega Angelo Giacobbe. Il primo sarà il 6 luglio, con Maria Amelia Monti in “S’è fatto molto tardi”. Seguirà, il 28 luglio, il Gnu Quartet, quartetto che vanta successi e celebri collaborazione, come quelle con De Gregori e Jovanotti. Prima nazionale lo spettacolo di Francesca Inaudi, “Preziosa”, in programma sabato 11 agosto.

Altri due eventi saranno invece proposti nel centro storico di Ventimiglia. Un focus su Shakespeare il 19 luglio, in una location molto particolare, dentro al monastero delle Suore dell’Orto. Il tributo sarà innanzitutto musicale, alle 18:30, dentro al Chiostro. A seguire, un’originale rivisitazione di Romeo e Giulietta a cura di una compagnia veneta. “Si unirà il linguaggio convenzionale con alcuni elementi di innovazione, reso ancora più interessante grazie al contesto”.

Mercoledì 8 agosto, in piazza della Colletta, un appuntamento di street dance, con contrasti e suggestioni.