Teatro dell’opera gremito ed applausi scroscianti per Dacia Maraini, che ha incantato parlando non solo del suo ultimo libro, ma anche della sua vita, del suo impegno sociale dell’importanza di combattere sempre per i valori in cui si crede.

Dacia Maraini incanta il pubblico dei Martedì Letterari

Ha partecipato lo storico Matteo Moraglia, editor Leucotea. Ha portato il saluto il consigliere comunale Giovanna Negro. Bella l’interpretazione vocale di Alessia Cava della Scuola Ottorino respighi. Letture intense di Loredana De Flaviis, attrice de “Il Teatro dell’Albero”.

Dacia Maraini è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie e saggi, editi da Rizzoli e tradotti in oltre venti Paesi. Nel 1990 ha vinto il Premio Campiello con La lunga vita di Marianna Ucrìa e nel 1999 il Premio Strega con Buio. I suoi ultimi romanzi sono La bambina e il Sognatore (Rizzoli 2015) e Tre donne