Per Maggio dei libri 2018, tre incontri alla biblioteca civica di Sanremo.

Maggio dei libri: Vo(g)liamo leggere

Anche quest’anno la biblioteca civica di Sanremo aderisce all’iniziativa di carattere nazionale “Il Maggio dei Libri”. L’appuntamento rinnova l’impegno di sottolineare il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale e culturale.

Un gruppo di oche selvatiche in volo, cavalcate da persone che leggono, incornicia il tema del “Maggio dei Libri 2018 Vo(g)liamo leggere”. Il messaggio è dunque che la lettura mette le ali e consente di raggiungere attraverso i libri tutti i mondi possibili, trasportati con leggerezza dalle parole.

Quest’anno il Centro per il libro e la lettura, organizzatore dell’evento, propone tre filoni tematici a cui ispirarsi per i contenuti delle proprie iniziative durante la campagna: “Lettura come libertà”, “2018 Anno Europeo del Patrimonio”, “La lingua come strumento di identità”.

La biblioteca civica di Sanremo ha scelto il terzo tema per l’organizzazione di un ciclo di tre incontri, a cura di Fabio Barricalla, tutti dedicati al linguaggio poetico.

Gli appuntamenti

Gli incontri si svolgono con cadenza settimanale, a partire da giovedì 17 maggio, per proseguire il 24 e il 31 maggio. L’appuntamento è nella sala multifunzionale della biblioteca civica F. Corradi, alle ore 16.30. L’ingresso libero.

È stato scelto il terzo tema perché la lingua non è solo strumento di comunicazione ma rivela la nostra visione del mondo, il nostro stile di vita, plasma la realtà e ne modifica valori e significati.

Leggi anche:  Cervo: 250 giovani talenti in tre giorni di musica

A un anno dalla morte di Tullio De Mauro, questo filone è insieme un omaggio e un impegno: sottolineare il valore insostituibile della lingua perché, come ha ripetuto più volte lo stesso De Mauro, “la distruzione del linguaggio è la premessa a ogni futura distruzione”.

Primo incontro (giovedì 17 maggio): “… un foglio / non ancora scritto”. Presentazione del volume Artigianato sentimentale di Gabriele Borgna. L’autore sarà presentato da Ito Ruscigni. Coordinerà Fabio Barricalla.

Secondo incontro (giovedì 24 maggio): “Ho spinto le parole in altalena…”. Presentazione del volume Marinaio di nuova poesia di Elisabeta Petrescu. L’autrice sarà presentata da Fabio Barricalla. Lettrice d’eccezione, Effe Sòla.

Terzo incontro (giovedì 31 maggio): “Io non gli chiedevo parole…”. Presentazione del volume Trucioli 1941 per Elena di Camillo Sbarbaro. Il libro sarà presentato da Giorgio Devoto, editore San Marco dei Giustiniani. Coordinerà Fabio Barricalla.