È iniziata ufficialmente ieri la manifestazione “Villa Ormond in Fiore”. È inserita tra gli eventi collaterali del Corso Fiorito – Sanremo in Fiore, organizzato e promosso dalla Fondazione Villa Ormond.

Tra le sue tante iniziative, la mostra floreale “Floranga” e il concorso internazionale di Decorazione Floreale.

Floranga a Villa Ormond

Anche quest’anno la Villa Ormond ospita l’importante mostra florovivaistica “Floranga”. Grazie all’ANGA-Giovani di Confagricoltura, che hanno selezionato il meglio della gamma produttiva floricola e del verde. Nei saloni della Villa si possono ammirare splendidi allestimenti con ranuncoli, garofani, anemoni. Sono oltre 70 i prodotti esposti, tutti rigorosamente del territorio.

All’interno della Villa un salone dedicato alle aziende locali del settore. Tra queste, AG Sanremo che ha esposto dei bellissimi esemplari di Aloe, nel pieno del loro periodo di fioritura, in varietà e età diverse. Una serie di stupendi cactus (Pachycereus pringlei e Echinocactus grusonii) e delle bellissime Dasylirion longissimum dal grande effetto scenografico. Inoltre, sono esposte delle piante coltivabili anche in giardini privati e in terrazzo come le interessanti Opuntia titania senza spine. In vasi da interno, delle Agavevictoriae reginae e delle Agave geminiflora. Completano l’esposizione delle bellissime Sansevieria cylindrica, Sansevieria straight e Senecio repesn glauco decombente.

Il concorso di Decorazione Floreale

“Sanremo città europea dello sport” è il tema del concorso di Decorazione Floreale, per la prima volta quest’anno a carattere internazionale. Si svolge presso la Palazzina Prediali.

Leggi anche:  Fioreggiando: da domani profumi e colori a Borgo Marina

Il concorso conta 50 partecipanti di cui circa dieci francesi. Sei le categorie di competizione: vela e canottaggio, automobilismo-rally, ciclismo, equitazione, golf e tennis.

“Vela e canottaggio” impone ai partecipanti di produrre delle opere alte non meno di 1,50 mt.

Sono previste due giurie. Una tecnica composta da tre esperti (2 italiani e 1 francese) e una artistica con la partecipazione degli assessori Biale e Sarlo per l’Amministrazione comunale; Livio Emanueli per la Fondazione Villa Ormond, Barbara Borsotto della maison Daphné e Gioia Quicquaro, titolare della galleria d’arte “La Mongolfiera” di Sanremo.

“Villa Ormond in Fiore” offre poi la possibilità di assistere alle fasi di allestimento del Carro Fiorito di Sanremo nella tensostruttura adiacente la Palazzina d’Inverno. Negli spazi esterni della Villa, allestimenti floreali curati dai flower designer sanremesi Enrico Fossati e Francesco Piccirilli.