I carabinieri di Sanremo hanno arrestato l’automobilista piemontese di 62 anni, abitante a Limone Piemonte, in provincia di Cuneo, che la scorsa notte, sull’Aurelia, all’altezza del ponte sul torrente Argentina, alla guida di una vettura “Fiat Sedici”, ubriaco e contromano, ha travolto e ucciso: Massimiliano “Massy Spillo” Anfossi, 42 anni, originario di Taggia, abitante a Sanremo, che viaggiava a bordo di un motocarro “Piaggio C80”. Deve rispondere di omicidio stradale.

Lo stesso automobilista, che è rimasto ferito, anche se in modo meno grave, è poi andato a sbattere frontalmente contro una vettura Audi.

E’anche probabile che viaggiasse velocità sostenuta, visto che il motocarro è rimasto accartocciato e il suo conducente lasciato in una pozza di sangue. Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica del tragico incidente.