Avevano cercato di nascondere alcuni capi d’abbigliamento dentro la borsa, dopo aver manomesso i dispositivi antitaccheggio.

Tentato furto all’Oviesse: fermate due ragazze

Nel pomeriggio, i Carabinieri di Sanremo hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato due giovani ragazze di origine rumena. Avevano infatti tentato di rubare dall’Oviesse alcuni capi di abbigliamento, dopo averne manomesso il dispositivo antitaccheggio. Dopo li avevano nascosti in una borsa e sotto i propri indumenti.

I carabinieri intervenuti su segnalazione delle commesse, hanno restituito la merce, del valore complessivo di circa 100 euro.

Le due donne, attesa l’assenza di precedenti specifici, sono quindi state deferite in stato di libertà all’A.G. di Imperia.