Un appartamento situato al primo piano di un condominio di via Cesare Balbo (civico, 19), a Bordighera, è stato svaligiato, intorno alle 4 della scorsa notte, da ignoti, che sono riusciti ad agire, mentre gli inquilini: marito, moglie e la figlia di quattordici anni, dormivano.

Per entrare in casa, i ladri avrebbero prima scavalcato una recinzione, quindi si sarebbero arrampicati su un balcone, entrando dalla finestra del bagno.

Il bottino è ancora in fase di quantificazione. Il fatto che gli inquilini non si siano accorti di nulla non esclude l’uso di sostanze narcotiche.