E’ un pescatore amatoriale di 84 anni, A.C., di Sanremo, l’uomo trovato morto, in mare sabato scorso, a circa cinquanta metri al largo del porto della città dei Fiori.

La polizia, che lo ha identificato, non esclude l’ipotesi del suicidio. L’anziano, infatti, aveva perso la sorella, il giorno prima (venerdì 29).

Il sabato pomeriggio, invece, erano in programma i funerali della donna, anche lei ottantenne, ma l’uomo non si è presentato. Così il cognato ha denunciato la sua scomparsa e successivamente ha identificato l’ottantaquattrenne, riconoscendolo dal pigiama che utilizzava, sotto il cappotto, come tuta per uscire. Pigiama che il cognato gli aveva regalato con la sorella.