Risarcimento danni a un carabiniere finisce al Gaslini

Il risarcimento frutto di un’aggressione al pubblico ufficiale da parte di un cliente di uno spacciatore

Il risarcimento danni per resistenza a pubblico ufficiale è finito nel conto corrente dellì’Isttuto Gaslini di Genova. A fare la donazione di 500euro , questa lo somma stabilita. è stato il luogotenente Sebastiano Meloni che poco tempo fa, durante un blitz, aveva arrestato il cliente di uno spacciatore, tale Adriano Olivieri. L’uomo all’arrivo delle forze dell’ordine aveva tentato di sbarazzarsi della droga e poi aveva iniziato a prendersela in malo modo contro il luogotenente.

A quel punto l’arresto e l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, poi il processo per direttissima e il versamento di 500euro al luogotenente. Meloni, a quel punto, ha deciso che quella cifra andasse all’ospedale pediatrico di Genova.