Un operaio di 47 anni, F.P., di Montichiari, in provincia di Brescia, è rimasto gravemente ferito, verso mezzanotte e trenta, in seguito alla caduta da una scala, probabilmente dopo essere stato colpito alla testa da una lamiera, mentre lavorava nella lavanderia industriale, di via San Rocco, a Vallecrosia.

L’uomo ha riportato la sospetta frattura della base cranica, con emorragia ed ora si trova ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 con un equipaggio di Ponente Emergenza, i carabinieri e gli uomini del servizio antinfortunistico dell’Asl 1 Imperiese.

Ancora in fase di accertamento la dinamica dell’accaduto. Sembra che l’uomo, assieme a un altro operaio, stesse lavorando alla manutenzione degli impianti. Non è ancora ben chiaro come abbia fatto a cadere e a procurarsi una ferita così grave alla testa.

Si pensa, infatti, che sia stato prima colpito da una lastra; quindi ha perso l’equilibrio ed è caduto.

L’uomo, tra l’altro, sembra che indossasse le scarpe antinfortunistiche, dunque sembra strana l’ipotesi che sia scivolato. Le indagini mirano anche a verificare la regolarità del rapporto di lavoro e come mai l’operaio stava lavorando di notte.