Hanno approfittato della forte affluenza nella sala delle slot machine del sabato sera del Festival per impossessarsi dell’intera cassetta porta banconote di una slot machine. Un po’ come nel famoso film con George Clooney e Brad Pitt. Solo che il bottino in questo caso è stato “solo” di 22 mila euro

Furto al casinò: rubati 22mila euro alle slot

Quattro persone, tre uomini e una donna, si sono introdotti nella sala slot machine sabato sera scorso e, approfittando della forte affluenza di giocatori nella settimana festivaliera, hanno accerchiato una slot per coprire ad occhi indiscreti le loro intenzioni. Un po’ come nel famoso film con George Clooney e Brad Pitt. Solo che il bottino in questo caso è stato “solo” di 22 mila euro. Con poche mosse, forse grazie a una chiave passpartout, hanno aperto la macchinetta con discrezione, sfilando la scatoletta che contiene le banconote incassate dai giocatori e facendola cadere in una borsa.

Ripresi dalle telecamere di sorveglianza i quattro potrebbero essere di origine sudamericana. Come scrive Il Secolo XIX, quello di Sanremo non sarebbe l’unico “colpo” a un casinò italiano. Recentemente si sarebbe verificato un caso simile anche a Venezia. Non è escluso che si tratti della stessa banda.