Una persona – quasi certamente un migrante – è stata trovata folgorata e semi carbonizzata, stamani, sul tetto del locomotore di un treno francese “Sncf”, in sosta alla stazione di Mentone, in Francia.

Per questo motivo l’autorità giudiziaria transalpina ha deciso di sospendere la circolazione ferroviaria, dalle 6.40 alle 8.55, per consentire i rilievi.

Accertamenti sono in corso per ricostruire l’accaduto. E’ probabile che la vittima sia partita dall’Italia e che abbia provato a raggiungere la Francia aggrappandosi al pantografo del locomotore, che trasmette l’alimentazione al treno, restando folgorato. Disagi anche i pendolari italiani.