Si chiama Macaia, o maccaja, ed è una parola della lingua ligure, di probabile origine greca (per metatesi da malakia, languore, ovvero dal latino malacia, bonaccia di mare), o forse inglese (“muggy air”) che indica quella particolare condizione meteorologica che si verifica nel Golfo ligure, quando spira vento di scirocco (un vento caldo proveniente da sud-est), il cielo è coperto e il tasso di umidità è elevato.

Il risultato è una particolare nebbia che scende a bassa quota. Il fenomeno si è verificato stamattina anche nella nostra Riviera. Qualcuno ha addirittura scambiato la nebbia per del fumo, pensando a qualche incendio sulle alture. La foto ritrae le alture di Coldirodi.