Un uomo di Giugliano in Campania (Napoli), è stato denunciato per truffa aggravata continuata.

Tutto ha avuto inizio dalla denuncia di una donna imperiese che, il 26 settembre scorso, dopo essersi iscritta al sito Airbnb contattava la ‘presunta’ proprietaria di un appartamento di Prato Nevoso (Cuneo), nel quale intendeva soggiornavi per un week-end. 

Dopo aver accreditato la somma di euro 240 per l’affitto dell’appartamento in questione, non riusciva ad avere più nessun contatto, ne’ telefonico né via mail circa l’esito del pagamento.  Dalle indagini si è potuti risalire all’identità del truffatore che è stato denunciato.