Imperia: maxi esercitazione antincendio della Capitaneria di Porto

Ad Imperia, alle ore 09:40 circa della mattinata odierna, si è svolta allinterno del  bacino di Porto Maurizio un’esercitazione antincendio volta ad accertare l’effettivo grado di preparazione del personale preposto all-intervento.

L’esercitazione prevedeva un principio di incendio, con due feriti, a bordo della motonave denominata Corsara ormeggiata presso Calata Anselmi.
La Sala Operativa, ricevuta la richiesta di soccorso tramite VHF,provvedeva ad attivare la catena dallallarme prevista dal Piano Antincendio Portuale: inviando da prima personale della Capitaneria di porto sul luogo dell’emergenza e contattando il 112 (Numero Unico di Emergenza) il quale inviava sul posto i Vigili del Fuoco e la Croce Bianca di Imperia. Sono altresì intervenuti all’esercitazione antincendio personale della GoImperia e del rimorchiatore Ugo Casa.

Dopo la messa in sicurezza della zona da parte dei Vigili del Fuoco, il personale della Croce Bianca provvedeva a recuperare i feriti e a trasportarli tramite ambulanza allOspedale più vicino. Alle ore 10:00 circa terminava l’esercitazione.