Circa cento tifosi francesi della squadra di calcio Saint’Etienne, quasi tutti colpiti dal divieto di ingresso allo stadio, in Francia e diretti nel principato di Monaco per il match di “Ligue 1” contro il Monaco, si sono fermati alla stazione ferroviaria di Ventimiglia, decisi a prendere il treno per espatriare, in modo da non essere fermati dalla polizia transalpina.

Una volta giunti a Mentone, tuttavia, dopo aver posteggiato le proprie auto in Italia, la polizia francese li ha rispediti a Ventimiglia.

Il loro arrivo non è passato inosservato. Tanto che è stato organizzato un servizio d’ordine da parte della polizia, in tenuta antisommossa. Per fortuna, non si registrano disagi e molti dei tifosi del Saint Etienne hanno deciso di tentare di nuovo l’ingresso in Francia, ma questa volta in automobile.