Un artigiano tunisino di 32 anni, domiciliato a Sanremo, Abderamane, è stato incarcerato, ieri a Nizza, sarà processato nelle forme del rito immediato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Mesi fa, era stato avvistato nei pressi dell’aeroporto di Nizza. Aveva acquistato dei biglietti di autobus per alcuni suoi connazionali diretti verso Aix en Provence.

Nella sua auto i poliziotti hanno rinvenuto una tenuta da cantiere. Nei suoi confronti è stata contestata la reiterazione del reato. L’arresto è avvenuto per il pericolo di fuga all’estero.