Un richiedente asilo, di 21 anni, del Gambia, è stato arrestato dopo essere stato sorpreso a vendere marijuana. Il giovane è stato controllato nei pressi dei Giardini Toscanini con l’ausilio dell’unità cinofila. In dosso aveva dodici bustine di droga e bustine per il confezionamento.

Già arrestato per spaccio a Trieste e con numerosi e specifici precedenti alle spalle, è stato così sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare.

 Il ventunenne era in compagnia di un altro straniero, regolare in Italia, incensurato, poi segnalato alla Prefettura di Imperia per detenzione di tre dosi di marijuana per uso personale.