Commenti Recenti

SI chiamava BUA GIANCARRO Francesco (2 cognomi non due nomi) per rispetto doveroso verso questo grande amico

18 giugno alle 18:05

La flat tax è un regalo clamoroso ai più abbienti che rischiano di dover pagari tutti.

4 giugno alle 15:59

Dispiace molto proprio stamattina l’ho visto passare con il cane che andava in centro, un caro collega, faccio le mie condoglianze a tutta la famiglia

2 giugno alle 21:28

No comment, la verità va accertata, e le responsabilità pure………….. ma dico che le saponette non sono profumate ne da una parte , ne d’all’altra, rispetto la legge e legge sia, giusta per tutti, e chi sbaglia paghi!

27 maggio alle 21:19

Non date mai retta a nessuno. Non aprite mai la porta a nessuno. Non consegnate mai la bolletta in mano a nessuno. Quando vi chiamano al telefono, non rispondete mai “SI’?”, neanche se vi chiedono conferma del nome e cognome, perché quel “SI’?” verrà inserito all’interno di un contratto vocale preregistrato e da quel momento in poi verrete truffati.
L’unico gestore che può chiedervi l’autolettura del gas -anzi dovrete farlo voi se volete mantenere in linea consumi e fatturazioni- è il gestore amministrativo del gas che vi invia la bolletta: ENI, ad esempio. Chiunque altro vi chieda dati personali può truffarvi o fregarvi i dati personali per poi scocciarvi con telefonate moleste. Bisogna infatti aggiungere doverosamente che, in questa epoca dove il furto l’unico modo valid rimasto per fare soldi, anche le società importanti tendono a passare sottobanco i vostri dati personali malgrado voi abbiate negato esplicitamente il consenso indicando NO, NO, NO sulle caselle della privacy.

16 maggio alle 20:09

Non date mai retta a nessuno. Non aprite mai la porta a nessuno. Non consegnate mai la bolletta in mano a nessuno. Quando vi chiamano al telefono, non rispondete mai “SI’?”, neanche se vi chiedono conferma del nome e cognome, perché quel “SI’?” verrà inserito all’interno di un contratto vocale preregistrato e da quel momento in poi verrete truffati.
L’unico gestore che può chiedervi l’autolettura del gas -anzi dovrete farlo voi se volete mantenere in linea consumi e fatturazioni- è il gestore amministrativo del gas che vi invia la bolletta: ENI, ad esempio. Chiunque altro vi chieda dati personali può truffarvi o fregarvi i dati personali per poi scocciarvi con telefonate moleste. Bisogna infatti aggiungere doverosamente che, in questa epoca dove il furto l’unico modo valid rimasto per fare soldi, anche le società importanti tendono a passare sottobanco i vostri dati personali malgrado voi abbiate negato esplicitamente il consenso indicando NO, NO, NO sulle caselle della privacy.

16 maggio alle 20:09

ciao grande zio Rocco

15 maggio alle 14:49

Bella iniziativa, ma sarebbe anche interessante di fare servizio da Nizza aeroporto

15 maggio alle 10:49

Profondamente addolorati per l’improvvisa scomparsa di una persona corretta, leale, trasparente e tollerante come Giuseppe Ghinamo, che ci ha accompagnati professionalmente per molti anni, ci uniamo al cordoglio di tutti e siamo molto vicini ai famigliari. Un caro commosso saluto a Beppe.
Famiglia CUSSINO – Cuneo.

14 maggio alle 19:11

Chi abbiamo amato ed abbiamo perduto non è più là dove era prima ma è ovunque dove noi siamo
S. Agostino

12 maggio alle 23:16

FABRI,NON GABRY

12 maggio alle 22:22

Riposa in pace Gabry.sei e sarai sempre con noi!! Un abbraccio fortissimo

12 maggio alle 22:20

Questo fa capire l’importanza del guardrail x il motociclista di cui la Liguria è sprovvista.

12 maggio alle 17:25
Da Domenico Librasi su A Ospedaletti arriva Attenta-mente

Ottima iniziativa!!!!

10 maggio alle 15:45

Mi dispiace . Il Dr. Trucchi ha girato sino a che non ha trovato casa. Gli auguro buona fortuna, ma ho una domanda da fare al Candidato. MI VUOLE DIRE IL SUO PARERE INTERESSATO SULLA TRASFORMAZIONE DEL S..CHARLES IN OSPEDALE PRIVATO”’

5 maggio alle 18:22

Non è giusto quello che affermate.
Troppi morti sulle strade francesi e italiane.
Dobbiamo imparare a rispettare sia i limiti di velocità e non solo quello.
Basta così, non mi dilungo, a buon intenditore servono poche parole.

5 maggio alle 12:21

sei stato un amico un collega un compagno. Mi dispiace che ci hai lasciato inaspettatamente,spero che da la su’ trovi la serenita. ciao Pierluigi.

30 aprile alle 09:01

Bene, la sicurezza prima di tutto.

27 aprile alle 10:32
Da Gioacchino la greca su È morto il pizzaiolo Rocco

Riposa in pace amico mio

24 aprile alle 14:43
Da Gelsomina Brescia su È morto il pizzaiolo Rocco

È stato un datore di lavoro esemplare come pochi ! Arrivederci Rocco che gli angeli siano pronti con lo squillo di trombe alle porte del paradiso

24 aprile alle 13:31
Da Gelsomina Brescia su È morto il pizzaiolo Rocco

È stato un datore di lavoro esemplare come pochi ! Arrivederci Ricco che gli angeli siano pronti con lo squillo di trombe alle porte del paradiso

24 aprile alle 13:26

Sarebbe meglio che chi di dovere, quindi anche Berrino, promuovesse la costruzione della bretella Albenga Carcare Predosa, che alleggerirebbe i flussi del week end… Ormai sono troppi coloro che rinunciano a venire nel Ponente Ligure a causa delle code della domenica sera che iniziano da Albenga verso Savona … I lombardi devono ritornare al mezzodì della domenica per trovare meno code…

21 aprile alle 17:32

Ottima intervista

20 aprile alle 21:45
Da gianni siviero su Club Tenco piange Mario De Luigi

E’ stato un amico sincero, oltre che il mio unico editore, cosa della quale gli sono grato. Mi mancheranno la sua semplicità, la sua assenza di di boriosa supponenza, il suo amore per il suo lavoro.

11 aprile alle 17:34

Vorrei sapere se questa società fa collegamenti con i Bus anche per il Meridione, in particolar modo mi interessa Napoli, c’è ne solo uno alla sera che parte da Savona “FLIXBUS” mi interesserebbe uno che parte più vicino a Ventimiglia o Sanremo.

10 aprile alle 20:09