E’ scattata la procedura di affidamento di Villa Nobel, la prestigiosa residenza sanremese di proprietà della Provincia in cui visse il famoso scienziato svedese.

Al via bando per l’affidamento Villa Nobel

Sul sito internet dlla Provincia è stato pubblicato l’avviso per la manifestazione d’interesse all’affidamento in concessione della villa. Le domande possono essere presentate entro il 28 dicembre. La concessione è per un periodo di nove anni. L’avviso è rivolto a tutti gli operatori interessati alla realizzazione di un servizio di gestione, manutenzione e valorizzazione turistico culturale dell’immobile per la durata di nove anni comprensiva dei lavori di manutenzione straordinaria, incluso il ripristino della soffittatura affrescata posta nella sala riunioni della sala di ingresso.

Fabio Natta: “Villa Nobel un bene-simbolo che va valorizzato”

Il Presidente della Provincia Fabio Natta commenta: “Dal punto di vista strettamente tecnico si è aperta la prima fase dell’iter dell’affidamento in concessione cui seguirà, una volta esaminate le manifestazioni d’interesse, la procedura negoziata. Dal  punto di vista amministrativo mi preme sottolineare come l’intero procedimento miri a una valorizzazione di un bene pubblico di inestimabile valore per la nostra provincia e per la città di Sanremo. Abbiamo lavorato sodo per arrivare a questa procedura, dopo i numerosi contatti avuti  e i vari incontri a cui abbiamo partecipato. Voglio ringraziare gli uffici per l’opera svolta e per quella che svolgeranno durante tutto l’iter procedurale. Siamo arrivati a una svolta per un bene-simbolo della Provincia, ne sono convinto, e mi auguro che la villa e il giardino abbiano in futuro una gestione che valorizzi appieno le varie potenzialità di un prezioso bene pubblico”.