Ieri pomeriggio si è tenuta la seconda lezione del progetto promosso dall’Assessorato all’Agricoltura nella persona di Maria Teresa Parodi e dell’Organizzazione Assaggiatori Liguri (OAL) volto a promuovere la conoscenza del prodotto principe del territorio: l’olio extravergine di oliva.

Studenti diventano assaggiatori di olio

Quest’anno sono gli studenti della classe 5 A della scuola di Largo Ghiglia a partecipare all’evento, seguiti dalle maestre Rachele e Fosca.
La convenzione che rende possibile il progetto,  consentirà di aderire anche per il  2018 al progetto Biolkids, premio dedicato ai bambini all’interno del concorso Biol, e  dedicato ai migliori oli bio del mondo.

L’Assessore Maria Teresa Parodi commenta: “Anche quest’anno abbiamo ritenuto fondamentale rinnovare ed incrementare la collaborazione con l’OAL al fine di valorizzare uno dei nostri prodotti più importanti e tipici. Il progetto non è solo un programma formativo, ma riguarda una vera e propria riscoperta, da parte dei ragazzi, delle tradizioni e dei mestieri dei loro antenati”.

Lo