In seguito alll’articolo  sul timore di truffe su Whatsapp per la lettura dei contatori Italgas la società intende tranquillizzare i suoi clienti.

L’avviso viene utilizzato nel caso di mancata lettura del contatore e ha lo scopo di invitare il cliente stesso a comunicare i dati relativi al consumo al fine di mantenerne aggiornato l’andamento e consentire una fatturazione più in linea con i consumi effettivamente sostenuti

“In primo luogo desideriamo tranquillizzare i lettori che non si tratta di un tentativo di raggiro.  (leggi qui) Quell’avviso è stato rilasciato su indicazione di Italgas dall’impresa specializzata che per conto della Società effettua la lettura dei contatori del gas nella città di Bordighera.L’avviso viene utilizzato nel caso di mancata lettura del contatore e ha lo scopo di invitare il cliente stesso a comunicare i dati relativi al consumo al fine di mantenerne aggiornato l’andamento e consentire una fatturazione più in linea con i consumi effettivamente sostenuti. Ciò aiuta anche a limitare i casi di conguaglio che talvolta si traducono in “maxi bollette”. In questo contesto, l’introduzione del canale WhatsApp vuole essere un ulteriore strumento a disposizione degli utenti.Nel prossimo futuro si farà sempre meno ricorso all’autolettura, grazie ai contatori elettronici di ultima generazione che stiamo installando presso tutte le utenze da noi servite. I nuovi contatori consentiranno di teletrasmettere in automatico i dati di consumo, con grandi vantaggi in termini di sistematicità della rilevazione della lettura e, quindi, di maggiore precisione della fatturazione da parte delle società di vendita”