Ogni l’anno l’Istat rivede la composizione del suo “paniere”. Si tratta di una serie di prodotti, tra i più consumati dagli italiani, su cui si calcola l’inflazione annua.

Paniere Istat 2018: fuori il canone Rai, entra l’avocado

Per comporre il suo paniere, l’Istat ha fatto direttamente riferimento ai prezzi che si trovani nei supermercati, grazie alla scannerizzazione dei codici a barre.

L’aggiornamento del paniere tiene conto delle novità emerse nelle abitudini di spesa delle famiglie, dell’evoluzione di norme e classificazioni. Una fotografia dello stile di vita degli italiani, dall’alimentazione al tempo libero.

Nel 2018 sono entrati cinque nuovi prodotti nel paniere. Fanno il loro ingresso l’avocado, il mango, i vini liquorosi, la lavasciugatrice e il robot aspirapolvere. Escono di scena la cabina telefonica, il canone Rai e il lettore mp4.