Omaggi ai grandi della musica. Questo il Festival di Baglioni

Prima conferenza stampa per la 68° edizione

Presentato questa mattina davanti a centinaia di giornalisti provenienti da tutto il mondo il 68° Festival della Canzone Italiana.

Claudio Baglioni accompagnato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino ha fatto il suo ingresso in Sala Stampa. “Il nostro Festival sarà un omaggio alla canzone italiana – ha detto il direttore artistico – ritorneremo a come era una volta, Non ci saranno attori, sportivi o persone che non c’entrano con la musica. Ho invitato amici come i ragazzi del Volo, Gianni Morandi, Piero Pelù e altri con i quali omaggeremo chi ha fatto grande la musica italiana come Umberto Bindi, Luigi Tenco, Bachalov e tanti altri”

Per nulla preoccupata è sembrata essere la bella Hunziker non nuova al teatro Ariston “Quell’anno avevo un grande cuscinetto come Pippo Baudo, non abbiamo fatto quasi prove quell’anno. C’era lui che garantiva per tutti. Questo palco è magico e ovvio sono emozionata”

Leggi anche:  Minori non accompagnati: convenzione Comune-Croce Rossa, prevista spesa di 64mila euro

Scherzoso come sempre Pierfrancesco Favino : “Mi mancheranno tutte le coccole ricevute. Da lunedì prossimo mi toccherà fare di nuovo tutto da solo. Nessuno mi considererà piu”

Tra gli ospiti Fiorello, Gianni Morandi, Laura Pausini, Stefania Sandrelli, Valeria Solarini, Gianmarco Tognazzi, Gianmario Morelli, Claudia Gerini per presentare “A casa tutti bene, Negramaro, Gianna Nannini, Sting, Antonacci, James Taylor con Giorgia,  Pippo Baudo (mercoledì) e infine ci sarà premio carriera a Milva (sera di venerdì) che verrà consegnato alla figlia dell’artista

Il sindaco Alberto Biancheri nel ricordare i grandi eventi che faranno da corollario al Festival ha voluto anche consegnare a Michelle Hunziker una spilla con un fiore per non dimenticare le centinaia di donne vittime di femminicidio.