Liam Gallagher (Oasis) e Sting super ospiti al Festival?

A poche ore dalla conferenza stampa di presentazione, con Caudio Baglioni, Pierfrancesco favino e Michelle Hunziker, prosegue il toto nome sui super ospiti che affiancheranno il trio esibendosi sul palco dell’Ariston a Sanremo, in occasione del 68esimo festival della Canzone Italiana.

Trattativa per Liam Gallagher

Secondo quanto lascia trapelare la Rai, saranno in fase avanzata le trattative per portare nella città dei fiori una delle figure leader della musica britannica e mondiale. Alcune voci insistenti infatti, darebbero come super ospite proprio Liam Gallagher, ex front-man della band Oasis (ora Beady Eye), gruppo sciolto a seguito della controversa lite che ha visto Liam contrapposto, senza esclusione di risvolti grotteschi, allo stesso fratllo Noel, chitarrista e compositore della band. Liam Gallagher, in forze agli Oasis ha scritto la storia recente della musica inglese.

Sting tra i papabili

Ancora più nebulosa la trattativa per portare a Sanremo un altro big della musica d’Oltremanica: potrebbe, infatti, essere Sting, leggendario cantante e bassista dei Police, strafamoso anche a livello solista, un’altro dei possibili nomi in lizza per un posto sul palco del Teatro più famoso d’Italia. I vertici della Rai sperano il colpaccio: un assaggio live di “Atlantic Crossing”, la sua meravigliosa performance acustica accompagnata dalle opere visive dell’artista Stephen Hannock, attualmente in mostra al Metropolitan Museum di New York con i dipinti di Thomas Cole.

Leggi anche:  Torna BartoloBus: 13 corse giornaliere nel periodo estivo

 

 

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it