L’era Baglioni inizia con un flop

Oltre un milione di telespettatori in meno rispetto all’anno scorso

Il Festival targato Claudio Baglioni non inizia di certo bene. La serata di “Sarà Sanremo” andata in onda venerdì scorso condotta da Claudia Gerini e Federico Russo ha perso infatti oltre un milione di telespettatori rispetto all’anno scorso quando la trasmissione che annuncia i cantanti in gara era stata condotta da Carlo Conti.

Poco più di 2 milioni di telespettatori per il primo banco di prova del nuovo Festival. Nel frattempo ancora da capire chi condurrà il Festival. Durante la conferenza stampa il direttore artistico Claudio Baglioni, che tra l’altro per la prima volta ha vietato la presenza dei fotografi in conferenza, ha dichiarato di voler stare il meno possibile sul palco. Il suo Festival sarà completamente nuovo, del tutto diverso da quelli precedenti e soprattutto da quello campione di ascolti di Carlo Conti. Non resta che sperare, almeno per la Rai ma anche per il Comune di Sanremo, che il cantante riesca nell’arduo compito di “pareggiare” i dati di ascolti degli ultimi anni. Una “Mission quasi…impossible”