Le nuove vie interessate dallo Street Control per punire gli indisciplinati

Tra le strade entrate nella lista anche Via Galileo Galilei, Via Lamarmora e Via della Repubblica

Giro di vite contro gli amanti del parcheggio in doppia fila o in divieto di sosta. Il Comando di Polizia Municipale di Sanremo ha deciso di “aumentare” le strade dove far passare lo Street Control, il tanto odiato sistema di rilevazione delle infrazioni installato su un’auto della Municipale che colpisce “a raffica” e senza possibilità di contestare la multa nell’immediatezza del fatto.

In vigore da oltre un anno da questa settimana ha visto inserito nell’elenco delle vie anche Via Galileo Galilei, Via Lamarmora e Via della Repubblica. Una decisione che farà sicuramente discutere visto che soprattutto nella prima strada (Via Galilei) la sosta o addirittura il parcheggio in doppia fila era una prassi.

Ma ecco di seguito tutte le vie “soggetti” alla terribile telecamera dei vigili:

corso Garibaldi, rondò Garibaldi , corso Cavallotti, via Lamarmora, via della Repubblica, via Fiume, via Volta, Rondò Volta, via Francia, piazza Eroi Sanremesi, via Feraldi, via Martiri della Libertà, piazzale Borgo, via G. Galilei, via P. Agosti, via S. Francesco, via D. Alighieri, corso Inglesi, via Caduti del Lavoro, via Isonzo, corso N. Sauro, Giardini Vittorio Veneto, corso Trento e Trieste, via Roma, corso Mombello, corso Matuzia, via Martiri delle Foibe, via Z. Massa, corso Imperatrice, via N. Bixio, corso O. Raimondo, via Manzoni. via XX Settembre, piazza Colombo, via B. Asquasciati, via G. Marsaglia, piazza C. Battisti, lung. I. Calvino, via Legnano, p.le Don Orione, via P. Semeria.