La Sanremo Runners omaggia il campione Dorando Pietri

Mercoledì 7 febbraio è ricorso il 76esimo anniversario della morte del mitico e leggendario maratoneta   protagonista dell’indimenticabile arrivo ai Giochi Olimpici di Londra 1908

Mercoledì 7 febbraio è ricorso il 76esimo anniversario della morte del mitico e leggendario maratoneta Dorando Pietri (Villa Mandrio di Correggio, Modena, 16 ottobre 1885-Sanremo, 7 febbraio 1942) protagonista dell’indimenticabile arrivo ai Giochi Olimpici di Londra 1908.

Una rappresentanza della società sportiva matuziana “Sanremo Runners” lo scorso 7 febbraio si è recata sulla tomba del Campione, accolta nel cimitero di Valle Armea, per ricordarne la scomparsa e deporre un omaggio floreale.

Alla breve cerimonia hanno partecipato, oltre ad atleti e tesserati, anche il consigliere della formazione bianco-azzurra Pino Vicari.

La “Sanremo Runners”, team leader in Italia nelle corse podistiche di ultramaratona, che annovera diversi atleti che hanno vestito la maglia della Nazionale e vinto titoli tricolori, è l’unico sodalizio ligure che da una quindicina di anni promuove iniziative ed eventi (tra l’altro diverse edizioni della corsa podistica “Tributo a Dorando Pietri”, francobollo emesso da PosteItaliane, cartolina commemorativa, targa sulla pista ciclabile “Da Londra a Sanremo, la Storia della Maratona”, conferenze, fino alla visita al Museo Olimpico di Seul, in Corea, dove uno spazio è dedicato proprio il Nostro) per celebrare il maratoneta Dorando Pietri, che a Sanremo visse dal 26 novembre 1923 al giorno della sua morte, il 7 febbraio 1942.

Leggi anche:  Sequestrati articoli contraffatti dalla Polizia Municipale

In precedenza la città di Sanremo si è ricordata di Pietri dedicandogli l’ex campo di pallacanestro di Coldirodi (“Palestra sportiva”, inaugurata nel dicembre 1959) e una lapide all’interno dello stadio comunale (iniziativa dei Veterani dello sport, datata 1960).

Precisa il presidente della Sanremo Runners Marianna Vicari: “Di recente lo stesso Dorando Pietri ha ricevuto un riconoscimento fondamentale: è uno dei 14 atleti riconosciuti nella Walk of Fame dello sport dell’atletica italiana. Gli altri atleti entrati nella leggenda sono Ugo Frigerio, Ondina Valla, Adolfo Consolini, Giuseppe Dordoni, Adbon Pamich, Livio Berruti, Pietro Mennea, Sara Simeoni, Gabriella Dorio, Alberto Cova, Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maurizio Damilano”.

Il segretario della Sanremo Runners Franco Ranciaffi “Da sapere che ben una trentina di città italiane, e tra queste nessuna ligure, hanno dedicato una strada o piazza al mitico Dorando Pietri, senza contare le intitolazioni di scuole, attività ricettive, monumenti, impianti sportivi ecc. Considerati anche i riconoscimenti internazionali dedicati a Dorando Pietri, la città di Sanremo avrebbe tutti i requisiti per meglio ricordarlo intitolandogli il campo di atletica leggera di Pian di Poma oppure una strada importante”.