Gli auguri di Natale a Ceriana sono di 11 nazionalità

La recita dei piccoli dell’asilo

Recita questo pomeriggio a Ceriana per i bimbi dell’asilo con una particolarità. Presenti infatti 11 nazionalità diverse a fare gli auguri di Natale ai genitori e alle maestre.

Una vera e propria torre di Babele rappresentata da Inghilterra, Germania ,Italia, Romania, Albania, Eritrea, Marocco, Equador, Honduras, Canada,  Austria che si sono presentati sul palco accompagnati da due piccoli valletti Mirco e Martina e con la bandierina del loro paese di origine.

Aiutati dalle maestre i bambini hanno cantato le canzoncine di Natale e hanno recitato due poesie di cui una in cerianasco. “Tutti parlano il dialetto – ha detto una delle maestre – perchè noi glielo insegnamo”

Al termine i bambini delle classi prime della primaria sono saliti sul palco per omaggiare le maestre e poi i più piccoli hanno fatto un dono al Sindaco Bruna Rebaudo, al parroco Don Luca, e a un membro della Fondazione di una stella fatta con le loro manine.