Salgono le adesioni per l’estensione dell’abbonamento mensile sottoscritto dai pendolari italiani che consente l’utilizzo regionale del Thello sulla tratta francese. 

E’ stata avviata, per ora in via sperimentale, la possibilità per i pendolari delle ferrovie francesi, che ogni giorno di recano a lavorare, in treno, in Francia o nel Principato di Monaco, di inserire anche il “Thello”, nel proprio abbonamento, con un’aggiunta di quindici euro annui.

In questa maniera, gli utenti della tratta da Ventimiglia e Monaco e da Monaco a Nizza, avrebbero molti più treni a disposizione, oltre al risparmio di tempo. Per chi avesse già un abbonamento regolare, può chiedere l’estensione di quello esistente. Il consiglio, però, è di provare nelle biglietterie francesi, perchè in quelle di Ventimiglia non sarebbe ancora possibile.