E’ scattato il divieto di balneazione, stamani, a Mentone, dopo che in molti hanno avvertito un forte odore di nafta o benzina, che ha interessato in breve tempo tutto il lungomare.

Qualcuno si sarebbe addirittura sentito male. Stando a quanto riportato dal quotidiano Nice Matina, potrebbe trattarsi di un camion che ha riversato centinaia di litri di idrocarburi dalle parti del vallone di Carei, che successivamente sono stati trasportati verso il Casinò.

Il divieto di balneazione è stato emesso nella zona tra i Bagni Fossan e il Casinò, per una durata di minimo ventiquattro ore.