Bmw richiama quasi 12mila auto diesel

Potreste esserci anche voi, se avete una BMW, tra gli 11mila e 700 automobilisti che vedranno la propria auto richiamata dalla casa di produzione per problemi di emissioni.

Il problema risiede in un errore non intenzionale nella progettazione di alcuni motori diesel, ha spiegato Bmw, sottolineando che eventuali emissioni illegali sono accidentali, non un piano intenzionale per sfidare le normative.

“E’ un errore di progettazione di qualche anno fa”, ha spiegato l’amministratore delegato Harald Krueger. Le vetture saranno sottoposte a un aggiornamento del software sui gas di scarico. “Questo non ha nulla a che fare con una manipolazione mirata della gestione del motore e delle emissioni”, ha aggiunto Krueger.