Apre lo sportello per i diritti degli animali

Scopo di questa decisione è fondamentalmente quello di procedere al censimento di tutte le colonie feline presenti sul territori e conseguente sterilizzazione

L’Amministrazione Comunale di Bordighera ha deciso in collaborazione con la Delegazione della Lega Difesa del Cane di Bordighera, di aprire presso la sede del Comando di Polizia Municipale in Piazza Mazzini 14, l’apertura di uno sportello per i diritti degli animali. Questo sportello sarà aperto tutti i martedi mattina dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e sarà gestito dalla Responsabile della Delegazione di Bordighera della LNDC, Sig.ra Lilian Tadini.

Scopo di questa decisione è fondamentalmente quello di procedere al censimento di tutte le colonie feline presenti sul territori e conseguente sterilizzazione.

Pertanto si invitano le gattare ed i gattari nonché le persone che si dedicano alla cura ed assistenza dei gatti di strada, a presentarsi al suddetto sportello onde segnalare l’esistenza delle colonie. Precisando il luogo e possibilmente il numero dei gatti maschi e femmine.

Leggi anche:  A Pasquetta negli ospedali si mangerà ligure

La sezione della Lega del Cane di Ventimiglia, ringrazia il Sindaco ed il Comandante della Polizia Municipale, Dott. Satta e naturalmente la nostra Responsabile di Bordighera per la disponibilità a svolgere tale azione a favore e tutela degli animali.

Lo sportello per i i diritti degli animali, darà anche la possibilità di ricevere segnalazioni da parte di cittadini amanti degli animali, relative a cani e gatti mal gestiti o maltrattati dai relativi padroni.

Le Guardie Zoofile, di nomina prefettizia appartenenti alla Lega del Cane, in collaborazione con il Comandante della Polizia Municipale, Dott. Satta, provvederanno cosi ai relativi controlli e se verranno constatati casi di maltrattamento, provvederanno alle denunce e relative sanzioni.”