Lo Yacht “A” – costruito nei cantieri di Nobiskrug, in Germania, appartenente al miliardario russo Andrey Melnichenko – considerato l’imbarcazione a vela privata più grande del mondo, è ancorato al largo, tra Ventimiglia e Mentone. Si tratta di un esemplare di 142,8 metri di lunghezza, per oltre 12.600 tonnellate di stazza e con un albero maestro di 90 metri.

Per capire la sua grandezza, basti pensare che la parte emersa è alta come un palazzo di otto piani. A parte la sofisticatissima dotazione hi-tech è dotato anche di motori elettrici, oltre che diesel.