6milioni di euro all’edilizia scolastica imperiese

Il 5 febbraio il Miur ha pubblicato l’elenco degli oltre 1700 interventi che saranno possibili per l’adeguamento antisismico e la messa in sicurezza degli edifici scolastici di competenza delle amministrazioni comunali, in tutto lo stanziamento statale ammonta a più di un miliardo di euro. 6 milioni di euro sono destinati alla provincia di Imperia, in un periodo turbolento, con i genitori sul piede di guerra (come nel recente caso delle scuole Cavour di Ventimiglia Alta)

I dettagli

“Nell’imperiese arriveranno più di 6 milioni di euro per l’adeguamento antisismico, la messa in sicurezza dei solai, la sistemazione dell’illuminazione delle aule per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie, in particolare a Imperia 184mila euro, a Ventimiglia 200mila euro, a Bordighera più di 4 milioni, ad Airole 300mila, a Dolceacqua 550mila, mentre a Camporosso è stato stanziato un finanziamento di 1milione e 100mila euro per la costruzione di una nuova scuola” afferma la Sen. Donatella Albano, “ringrazio la ministra Fedeli per l’attenzione e la celerità con cui si è proceduti a dare compimento a quanto avevamo legiferato con la Legge di Bilancio 2017, la scuola deve continuare a essere al centro delle politiche per investire sul futuro del nostro Paese”