Con l’auspicio che “Comunque vada, sarà sempre un successo”, storico slogan del Festival della Canzone italiana, oggi, è stata presentata “Sarà Sanremo”, la trasmissione di Rai Uno, che andrà in onda in prima serata, domani sera, da Villa Ormond di Sanremo, condotta da Claudia Gerini e Federico Russo, con la partecipazione di Rocco Tanica. Sedici i concorrenti della selezione Rai che si sfideranno, in gruppo di quattro, con i sei più meritevoli che accederanno di diritto alla sezione “Giovani” del 68/mo Festival di Sanremo.

Nel corso della serata, la Commissione artistica comunicherà anche i due degli otto finalisti del concorso “Area Sanremo” che completeranno le cosiddette Nuove proposte. Al centro della serata, dunque, la gara tra i giovani artisti e l’annuncio, in diretta, dei venti big scelti dal direttore artistico Claudio Baglioni e dalla Commissione musicale del Festival, composta anche da Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Geoff Westley.

La competizione, che arriva al culmine dell’ampia selezione tra i 650 partecipanti iniziali, farà confrontare in diretta i sedici artisti, che attraverso quattro manche, verranno portati a otto dalla Giuria televisiva, formata da: Ambra Angiolini, Gabriele Salvatores, Piero Pelù, Irene Grandi e Francesco Facchinetti; dalla Commissione Musicale e dal Televoto riservato al pubblico a casa, che potrà chiamare dal telefono fisso il numero 894.001 o dal cellulare il numero 475.4751. Dopo un’ulteriore votazione effettuata dalle tre giurie, il numero scenderà a sei e solo a quel punto verranno rivelati in diretta i nomi dei due giovani provenienti da Area Sanremo.

Leggi anche:  Carceri di Valle Armea e Pieve di Teco nuove possibili sedi scolastiche

Il format Sarà Sanremo, nato da un’idea dello scorso conduttore del Festival, Carlo Conti, potrebbe tornare anche il prossimo anno ed è lo stesso direttore generale di Rai Uno, Angelo Teodoli, che lo conferma a margine della presentazione di oggi: “Perchè, no. L’anno scorso ha avuto un buon risultato di ascolto e di critiche”.

Secondo il conduttore Russo: “Sarà Sanremo è, in qualche modo, la partenza ufficiale del Festival di Sanremo, perchè dalla serata di domani si scoprirà chi salirà sulla serata dell’Ariston”.

Claudia Gerini non ha mancato di sottolineare il proprio legame con il Festival di Sanremo: “Ha segnato tappe importanti della mia carriera. Ricordo, nel 2003, quando abbiamo presentato assieme a Baudo e alla Autieri. In quel caso ero veramente al centro del Festival e l’ho vissuto in modo intensissimo. Poi, nel 2008, per presentare il film “Grande, grosso… e Verdone”. Domani, invce, sarò un po’ la madrina di questi ragazzi e spero di portare fortuna a quelli che passeranno”.

CLAUDIA GERINI

FEDERICO RUSSO

ANGELO TEODOLI